Assicurazione per animali domestici. Gli animali domestici in sovrappeso hanno bisogno di un piano dietetico

Il tuo animale domestico è in sovrappeso? Quattro su dieci animali domestici sono obesi, dice uno dei più grandi assicuratori di animali domestici del Regno Unito.

I proprietari stanno alimentando eccessivamente i loro cani e gatti con porzioni massicce e cibi grassi, nonché un sacco di dolcetti da tavola. Questo ha portato ad un enorme aumento del numero di richieste di assicurazione per animali domestici per problemi di salute causati dall’obesità.

Petplan ha rivelato che durante gli ultimi cinque anni ha visto un aumento del 60% dei reclami legati all’obesità tra gli 800.000 animali domestici che copre. Come risultato ci sono rapporti che alcuni assicuratori di animali domestici stanno cercando di tagliare i pagamenti se il vostro animale domestico è obeso.

L’obesità negli animali domestici causa molti degli stessi problemi che ha negli esseri umani. Un animale in sovrappeso è incline a molte condizioni legate al peso, tra cui: problemi alle articolazioni, ai legamenti e ai tendini, problemi respiratori e cardiaci e diabete. I gatti obesi possono anche contrarre disturbi della pelle perché non sono in grado di pulirsi accuratamente. L’impatto complessivo dell’obesità sul comfort e la longevità dei vostri animali domestici potrebbe essere catastrofico.

Ma forse c’è una buona notizia. È più facile per te ridurre il peso dei tuoi animali domestici che combattere la battaglia del rigonfiamento. Dopo tutto, il tuo animale domestico non può prendere le chiavi della macchina per un viaggio al chippy o telefonare per un cinese. Non può nemmeno aprire la porta del frigorifero da solo! Il vostro animale domestico mangia quello che gli date – quindi siete voi a controllare. Quindi se è grasso, la responsabilità è tua. Allo stesso modo, il rimedio è nelle tue mani. Anche se l’esercizio fisico potrebbe non essere il tuo forte, il tuo animale sarà sempre pronto per una passeggiata o un gioco con un giocattolo su una corda, o il più popolare di tutti i giochi per cani, prendi il bastone.

Come fai a sapere se il tuo animale è in sovrappeso? Un animale sano avrà sempre un po’ di imbottitura – ma un po’ è abbastanza! Inizia strofinando delicatamente le mani sulle sue costole. Dovresti essere in grado di sentire le sue costole e la pelle dovrebbe muoversi facilmente avanti e indietro. Poi fai un passo indietro e guarda il tuo animale da un lato – se il tuo animale sembra incinto e non dovrebbe esserlo, è in sovrappeso! Il tuo animale dovrebbe anche avere una vita evidente alla base della gabbia toracica, un piccolo rimbocco intorno alla zona dello stomaco. Ora guarda il tuo animale dall’alto – è ugualmente una cattiva notizia se puoi vedere una protuberanza dal suo centro a forma di mela. Anche gli uccelli possono essere obesi. Esamina il polly per vedere se ci sono rotoli di grasso o un seno più spesso.

Alcune razze e specie di animali domestici hanno maggiori probabilità di sviluppare problemi di peso. Nei cani, i labrador e gli spaniel sono particolarmente soggetti a ingrassare, così come i beagle, i corgi e i retriever. Nei gatti, le razze meno attive come i persiani hanno molte più probabilità di ingrassare rispetto alle razze più attive come gli abissini e i siamesi. E negli uccelli, i pappagalli amazzonici sono contendenti speciali per espandersi in patate da trespolo.

Siate consapevoli che le diete drastiche non sono una buona idea per gli animali domestici. Fate particolare attenzione ai gatti che possono sviluppare un problema fatale al fegato se sono costretti a perdere peso troppo rapidamente. Gli animali domestici non diventano obesi da un giorno all’altro e non dovrebbero essere costretti a dimagrire troppo in fretta. Nutriti solo ad orari prestabiliti e assicurati di tagliare le punte. Poi introduci più esercizio fisico. Il tuo veterinario dovrebbe anche consigliarti un regime di alimenti dietetici speciali. Assicuratevi di fare tutto questo gradualmente, ma per favore, impegnatevi – la vita del vostro animale potrebbe dipendere da questo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *