L’importanza dell’assicurazione per animali domestici

Mentre la maggior parte di noi non ci pensa due volte a stipulare un’assicurazione sul contenuto della casa – dopo tutto, non è obbligatoria – è sorprendente quanti proprietari di animali domestici non stipulano un’assicurazione per animali domestici.

Eppure, è tre volte più probabile che abbiate bisogno di fare una richiesta di risarcimento sulla vostra assicurazione per animali (se l’avete) rispetto alla vostra assicurazione sul contenuto!

Molti proprietari di cani e gatti considerano l’assicurazione per animali domestici non necessaria, eppure ogni anno, un animale domestico su tre fa un viaggio inaspettato dal veterinario, il che significa che il proprietario dovrà trovare i soldi per pagare le cure. Questi costi possono letteralmente arrivare a centinaia – a volte anche migliaia – di sterline.

Per esempio, quando Timmy, un gatto Bombay di 12 anni, è stato adottato dalla famiglia Ashcroft da un soccorso locale, lo hanno immediatamente fatto controllare dal loro veterinario e poi hanno stipulato un’assicurazione per animali domestici al costo di 10,85 sterline al mese.

La signora Ashcroft dice: “Essendo stata proprietaria di un gatto per molti anni, e sapendo come i conti dei veterinari possono aumentare, ci è sembrata la cosa più naturale assicurare Timmy. Ora siamo così contenti di averlo fatto. Appena quattro mesi dopo aver stipulato l’assicurazione, un controllo di routine ha evidenziato un soffio al cuore. I test diagnostici per scoprire quanto fosse grave il problema, più le medicine in corso e le visite dal veterinario ci sono costati ben oltre 700 sterline in un solo anno.

“In seguito, ulteriori test hanno rivelato un problema alla tiroide. Farmaci, test e un’operazione l’anno successivo ci sono costati altre 700 sterline. Per fortuna, la nostra assicurazione ha coperto la maggior parte di questi costi – abbiamo dovuto pagare solo un eccesso di 80 sterline. Timmy sarà in cura per il resto della sua vita e avrà bisogno di controlli due volte l’anno, e l’assicurazione pagherà per questo. È confortante sapere che possiamo permetterci di dargli il miglior trattamento medico e le migliori attenzioni per il resto della sua vita”.

Ci sono molte compagnie assicurative specializzate che offrono assicurazioni per animali domestici, da ratti, conigli e rettili a gatti, cani e cavalli, a prezzi accessibili. E mentre la copertura varia da fornitore a fornitore e dipende dal tipo di animale che state assicurando, come regola di base, sono coperti gli infortuni e le malattie. (Dovreste notare che i trattamenti preventivi, come le vaccinazioni o i trattamenti dentali non sono coperti).

Ogni volta che chiedete un risarcimento per un infortunio o una malattia separata, dovrete pagare una franchigia – un po’ come la vostra assicurazione auto o casa.

Quando scegliete la polizza giusta per voi e il vostro animale domestico, tenete presente che mentre il concetto è lo stesso per tutti gli assicuratori, ognuno ha i propri termini, condizioni e criteri. I seguenti dovrebbero essere presi in considerazione:

– Controllate che non ci siano limiti alla durata della richiesta di risarcimento per ogni malattia. Per esempio, se il tuo gatto ha bisogno di compresse per controllare i problemi di cuore, o il tuo cane ha l’artrite, il problema dovrà essere controllato per il resto della sua vita, non solo un anno o 24 mesi

– Controlla che il limite per malattia sia realistico – nel tempo il trattamento per una singola malattia può costare centinaia di sterline

– Controllate che il vostro animale domestico sia ancora coperto in età avanzata, quando ne avrà più bisogno. Alcuni assicuratori terminano le polizze quando un animale domestico raggiunge una certa età

– Cercare sconti speciali, come quelli offerti nelle famiglie con più animali e per i pensionati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *